Gli “strain” Americani

Posted 4th maggio 2018

I cosiddetti “strain” o in italiano conosciuti come incroci.

Parliamo come mangiamo, eviteremo tutti i termini tecnici del settore tipo: breaders, strain, ecc…Andremo ad analizzare direttamente quello che più ci interessa ossia gli incroci più famosi che stanno facendo furore nei social clubs. Le varietà in questione vengono importate direttamente dagli U.S.A. sotto una serie severi controlli e documenti. Le migliori qualità più quotate del momento sono: Gorilla Glue, Zombi Kush, Gelato 33, Sherbelt,Girl Scouth Cookies, e molte altre. Queste sono solo alcune delle più gettonate, ci sono molti altri incroci. Puoi verificare le genetiche e il loro albero genealogico cliccando su seedfinder.

Tutte queste genetiche hanno una peculiarità in comune, sono famose pere essere: dure, compatte, dense, profumate, cariche di tricomi e terpeni, aromi intensi, potere psicotropo elevato. Decisamente non adatte ad un fumatore novizio. L’unica “pecca” che, secondo il nostro parere, e’ il costo elevato di queste genetiche essendo importate dal’ America. Le riconoscerai perché vengono confezionate solitamente in lattine “tipo tonno in scatola” con delle grafiche accattivanti o in vasetti di vetro. Le etichette certificano la loro provenienza. Se avrai la fortuna di provare uno di questi meravigliosi fiori, molte volte organici, non vorrai più fumare altre erbe.

Ti ricordiamo che fumare erba nei Social Cannabis Club a Barcelona e’ LEGALE. Per ottenere un invito speciale puoi metterti in contatto con noi, non esiteremo ad aiutarti.

By Weedjam