Traffico illegale di marihuana a Barcelona

Posted 30th aprile 2018

falsi coffe shoop tra le viuzze della rambla

E’ facile incappare in un falso promoter per le vie circostanti alla Rambla. Di solito sono ragazzi di origine Africana che ti aspettano all’uscita della metro. Hanno tutti la stessa tipica frase per attirare i malcapitati…di solito e’ questa:

hashish marihuana coffe shoop amigo?!

…che di amici diciamocelo non hanno proprio nulla anzi…appena ti vedono si stanno sfregando le mani perche’ sanno perfettamente che sei una banca ambulante. La modalità e’ sempre la stessa, ti abbordano in centro, ti invitano a seguirli e far poche domande, ti portano in uno sgabuzzino di qualche palazzo in una viuzza e ti vendono sostanze illecite non certificate. Molte volte insieme alla sostanza pacco, viene applicata una tassa di iscrizione falsa che varia dai 10 ai 50 euro dipendendo dal paese di origine della vittima. Questi posti sono soggetti a retate dei mossos d’ esquadra, ragion per cui non ti auguriamo di trovarti all’interno in una di esse. I social cannabis clubs sono associazioni senza fini lucrativi, ragion per cui non posso essere pubblicizzate.