Condividi ...

Eliminare odore della ganja, i 5 trucchi più facili

Metti che sei in casa con gli amici e ti spari un bel cannone, ci può stare, poi come pensi di eliminare odore della ganja! Questa è una situazione ricorrente, che ci siano gli amici o meno non cambia, l’odore dopo aver fumato c’è e si sente. Per questo è necessario essere accorti ed avere a disposizione una serie di opzioni risolutive. Ovvio questo è un problema che si pone nel momento che vivete in casa con i genitori che non condividono esattamente il vostro life style 😉 Per quando ci prendiamo una pausa magari in un momento in cui in casa non c’è nessuno, dobbiamo sapere come eliminare odore della ganja.

Ci sono alcune semplici soluzioni adottabili nella maggior parte dei casi, piccoli trucchi che di fatto eliminano l’odore dalla stanza. Ovviamente non occorre dirlo, la prima cosa da fare è aprire le finestre e arieggiare, ma questo risolve parzialmente.

Vediamo di seguito come affrontare il problema.

  1. Soluzione spirituale …
    Tenete a portata di mano del buon incenso, di quelli che inebriano le vie respiratorie superiori e che danno un senso di piacere olfattivo. L’incenso ha un odore profondo in grado di coprire moltissimi odori anche i più ostinati. La mamma ne sarà piacevolmente colpita e non mancherà di chiedervi il motivo dell’incenso, a quel punto buttatela sul religioso, funziona sempre 😊
  2. Soluzione cineforum …
    Magari ti sei fatto un cannone guardando un bel film, perché no, ad ogni buon film non può mancare il popcorn, con annesso cannone ovvio … Cuocere il popcorn produce un profumo abbastanza coprente per eliminare odore della ganja, magari una piccola parte fatela bruciacchiare, copre ancora meglio. Ovviamente poi il popcorn è da sgranocchiare accompagnato da una birretta fresca, inteso!
  3. Soluzione alla caffeina …
    Il profumo del caffè e semplicemente divino, ammalia e coinvolge, ma soprattutto riesce ad eliminare odore della ganja in modo molto gradevole. In questo caso usate la moca, la classica caffettiera e fatevi un po’ di buon caffè. L’odore si confonderà con la ganja, ma oltre a questo prendete del caffè macinato o meglio in chicchi e scaldatelo, come una sorta di tostatura. Il profumo che produrrà coprirà completamente l’odore della ganja.
  4. Soluzione acetosa …
    Sappiamo che l’aceto è un ottimo cattura odori, si usa metterlo in un bicchiere nel frigo quando non acceso per eliminare il cattivo odore. Per eliminare la ganja non è sufficiente metterlo in un bicchiere e aspettare che sparisca l’odore del fumo, quindi mettetelo su una pentola e scaldatelo. Evaporando produce un odore acre forte che elimina in pochissimo tempo ogni altro profumo e odore … il problema sarà poi giustificarlo in casa 😊
  5. Soluzione profumata …
    Sicuramente è quella meno impegnativa, stiamo parlando di deodorante, quindi spruzzare del profumo in casa in dosi più o meno massicce. È una buona soluzione ma ha qualche controindicazione, occorre spruzzare tanto e non è garantito che riesca a eliminare odore della ganja completamente. Oltre tutto stiamo parlando di sostanze chimiche, quindi occorre fare attenzione a non esagerare.

Ecco, questi sono alcuni rimedi per eliminare il l’odore del fumo in casa, tra tutti, ci permettiamo di consigliare l’incenso. Sì, certo fa un po’ “zen” ma funziona

Fateci sapere quali metodi usate oltre questi suggeriti.